Protesi di alluce

Protesi di alluci

Protesi di alluci

Le protesi in silicone sono una soluzione ormai diffusa anche per chi non ha più le unghie degli alluci, per la brachimetatarsia di uno o entrambe le dita dei piedi, o per amputazioni in seguito a vasculopatie e diabete.

Per informazioni ericabuzzi@gmail.com

Il procedimento per la ricostruzione in silicone ad alta definizione, può oggi prevedere diverse soluzioni tradizionali o moderne, tra cui anche la più innovativa ad alta tecnologia, attraverso l’utilizzo di scanner 3D dell’arto o della replica in gesso dell’arto. In fase di modellazione 3D con adeguati software vengono poi apportate le modifiche e le ricostruzioni necessarie all’ arto al fine di realizzare una protesi apprezzabile nella forma e nella vestibilità. La resa estetica viene conferita dalla colorazione personalizzata e dalla qualità degli stampi 3D altamente definiti e costruiti sulla morfologia originale del soggetto.

Rispetto al passato oggi i tecnici ortopedici, nonostante non abbiano competenze specifiche di modellazione artistica e stampi possono avvalersi di nuove figure professionali e tecnologie integrate del settore digitale in grado di offrire a più persone questo tipo di protesi, largamente richieste ma realizzate ancora da troppi pochi professionisti in Italia.

 

 

 

2 thoughts on “Protesi di alluce

  1. salve,
    io ho dovuto togliere l’unghia del mio alluce sinistro anni fa….vorrei capire la fattibilità di una protesi…

    • Buongiorno Sabrina, una protesi su misura si costruisce solitamente in base alle aspettative personali dell’assistito e allo stato del suo arto. Quello che si “può” fare quindi in buona parte dipende dalle necessità della persona, oltre ovviamente alle tecniche a disposizione per realizzare le protesi. In questi casi solitamente si realizza una sorta di cappuccio sottile in silicone che riproduce, il più possibile, i colori e la forma del dito e dell’unghia prendendo a modello l’altro dito e seguendo la forma del dito sottostante la protesi. Come si vede nella foto in homepage, si può avere un buon effetto di mascheramento a seconda delle scarpe o sandali o ciabatte che si indossano. Si può entrare in acqua con la protesi ma per sicurezza bisogna mettere due gocce di colla per essere più che sicuri di non perderla. Le unghie delle protesi si possono dipingere. Per rimuovere lo smalto però è indicato usare un solvente senza acetone che si trova facilmente in commercio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *